Lavagne e supporti per scrivere in ufficio: quale scegliere

Lavagne e supporti per scrivere in ufficio: quale scegliere

​Durante le riunioni e le sessioni di brain storming in ufficio, serve un supporto per scrivere. Comunicazione visiva ed elementi per l’esposizione in ufficio si usano anche in colloqui e presentazioni

Mondo Imprese
Palo del colle sabato 02 aprile 2022
di La Redazione
Lavagne e supporti per scrivere in ufficio: quale scegliere
Lavagne e supporti per scrivere in ufficio: quale scegliere © n.c.

Durante le riunioni e le sessioni di brain storming in ufficio, sorge la necessità di avere un supporto per scrivere. La comunicazione visiva e gli elementi per l’esposizione in ufficio giocano un ruolo fondamentale che spesso viene sottovalutato. Si utilizza anche durante i colloqui di lavoro oppure le presentazioni a clienti e fornitori. Infine, diventa anche un elemento di arredo se viene ben curata nell’estetica. Vediamo allora subito insieme quali sono i supporti che si possono utilizzare oggi in ufficio e le loro caratteristiche nonché i punti di debolezza per dare una visuale più completa.

La classica lavagna nera

Per iniziare, una soluzione potrebbe essere la classica lavagna nera su cui scrivere con i gessetti bianchi e colorati. La lavagna è molto valida anche per il negozio perché diventa facilmente un elemento decorativo in più, soprattutto se scritta in bella calligrafia. Si usa moltissimo anche fuori dai ristoranti per comunicare il menu del giorno. È l’ideale per un arredo molto curato e con richiami retrò in un ufficio giovane e che segue gli ultimi trend di interior design. Tuttavia potrebbe risultare un po’ scomoda perché i gessetti possono sporcare le mani, i vestiti. Ciononostante, in commercio si possono trovare facilmente dei supporti per evitare questo annoso problema.

La lavagna con pennarelli

Tantissimi uffici preferiscono utilizzare una lavagna con pennarelli cancellabili. Si tratta di una decisione perfetta che ha conquistato moltissimi luoghi di lavoro. Esistono anche quelle con pratici fogli, come fosse un bloc-notes gigante. Si usa moltissimo durante la formazione, il brain storming etc. Essendo una superficie bianca perfettamente liscia, è indicata anche per le proiezioni in maniera da passare in ogni momento anche al supporto digitale.

Scrivere direttamente sul vetro

Tante volte succede che la sala riunioni sia a vista cioè con pareti in plexiglas. Questo permette di sfruttare questi elementi per scriverci direttamente sopra con pennarelli appositi. Ovviamente, si può scrivere anche su una finestra con questi prodotti che si cancellano facilmente con acqua. Può essere una soluzione molto gradevole alla vista ma bisogna tener conto che può risultare di difficile lettura se dietro non c’è uno sfondo adeguato. Per esempio, se dietro c’è un muro bianco, bisognerà scegliere un pennarello scuro.

La lavagna interattiva

Al giorno d’oggi è impensabile che in un ufficio non si sfruttino supporti tecnologici; per tale ragione entrano di diritto in questa lista anche le lavagne interattive e gli schermi touch. Sono molto pratiche per preparare delle presentazioni ma soprattutto per condividere immediatamente tutto il materiale con i diretti interessati in forma digitale. È la soluzione ideale per gli uffici più moderni 2.0 che lavorano nel settore tecnologico ma non solo. Ovviamente, rispetto alle altre soluzioni viste in precedenza, questa ha un costo maggiore e necessita di un sistema compatibile. Diventa molto utile perché può essere utilizzata per la comunicazione visiva e visualizzare delle comunicazioni importanti, sebbene a volte possono esserci dei problemi di illuminazione che rendono difficilmente leggibile il testo; basti pensare a quando ci batte su il sole.
 

Lascia il tuo commento
commenti