Ambiente

Il consigliere Santoruvo coglie in flagranza lo smaltitore abusivo di frigoriferi

L'uomo è di Palo del Colle

Attualità
Palo del colle lunedì 12 novembre 2018
di La Redazione
Lo
Lo "smaltitore" abusivo di frigoriferi colto in flagranza © n. c.

Nel pomeriggio di sabato è stato colto in flagranza colui che era diventato un vero e proprio incubo per i residenti della zona, ossia uno "smaltitore" abusivo di carcasse di frigoriferi, il quale era solito abbandonare gli stessi accanto ai cassonetti in via Bruno Buozzi.

L'uomo, di Palo del Colle, è stato "beccato" grazie al consigliere comunale Giuseppe Santoruvo che da sempre denuncia a gran voce la difficile situazione dei cassonetti di via Buozzi, una traversa della via per Palo del Colle, chiedendo maggiori controlli da parte delle forze dell'ordine.

Santoruvo, residente della zona, insieme ad altri due residenti ha immortalato l'uomo mentre insieme ad un'altra persona si disfaceva dei frigoriferi. Il consigliere e gli altri residenti sono quindi intervenuti repentinamente, chiedendo allo "smaltitore" da dove provenisse, ricordandogli che era la nona volta che riempiva di carcasse di frigoriferi la strada e invitandolo a smaltirli regolarmente.

Il consigliere comunale ha avvertito il comandante della polizia locale Gaetano Paciullo, che ha assicurato una immediata sanzione all'uomo, nonché una denuncia penale qualora ricorreranno i presupposti.

Per il consigliere Santoruvo è necessario proseguire sulla strada tracciata dall'assessore all'ambiente Domenico Incantalupo, ovvero cercare di assicurare pulizia al paese, preso d'assedio dai forestieri dei paesi limitrofi, mediante fototrappole e sanzioni salate e, secondo il giovane consigliere comunale, anche facendo sì "che ognuno di noi, esaltando il proprio spirito civico, diventi una sorta di difensore del territorio" denunciando, come avvenuto due giorni fa, chi deturpa l'ambiente senza scrupoli.

Lascia il tuo commento
commenti