Novità per il paese

Anche a Palo del Colle arriva il DUC

Il Sindaco annuncia la costituzione del Distretto Urbano del Commercio

Attualità
Palo del colle domenica 16 settembre 2018
di La Redazione
Palazzo della Regione
Palazzo della Regione © n.c.

In data 12 settembre, l'amministrazione comunale ha comunicato alla cittadinanza la conclusione della procedura di costituzione dell'associazione DUC, ovvero Distretto Urbano del Commercio, di Palo del Colle con la nomina di tutti i componenti del consiglio direttivo.

Il DUC era stato oggetto di discussione della seduta del consiglio comunale svoltosi il 7 agosto ed ora, come ha affermato il Sindaco Anna Zaccheo in un suo post su facebook, ‹‹si procederà nell'immediato all'espletamento di tutte quelle pratiche utili per la pubblicazione dell'avviso di manifestazione d'interesse rivolto a tutti gli operatori economici presenti sul territorio comunale e la consecutiva assegnazione dell'incarico ai CAT di competenza››.


COSA SONO I DUC?

La Regione Puglia ha introdotto i distretti urbani del commercio (DUC) con la l.r. 5/2008, di modifica alla l.r. 11/2003, con la finalità principale di promuovere una politica organica di sviluppo e supporto al commercio per diventare un elemento di integrazione e coesione sociale, di sviluppo e salvaguardia del territorio e di contrasto alla marginalizzazione.
L'istituzione dei distretti (DUC) è oggi confermata dalla l.r. 24/2015 "Codice del Commercio" che conferma l'applicabilità del regolamento attuativo 15/2011.

I DUC rappresentano una scelta di programmazione strategica per promuovere iniziative di riqualificazione e di incentivo che possano valorizzare gli aggregati commerciali naturali, in un'ottica di collaborazione sistematica fra soggetti pubblici (comuni, camere di commercio, ecc.) e privati (operatori e loro associazioni).

I "Distretti Urbani del Commercio" rappresentano l'idea strategica innovativa per realizzare progetti nei quali i cittadini, le imprese e ogni soggetto pubblico e privato sono liberamente aggregati per fare del commercio il fattore di integrazione e valorizzazione di tutte le risorse di cui dispone un territorio.


Lascia il tuo commento
commenti