La rassegna “Terre promesse”

“That’s impossible”: qual è il numero più alto che riuscite ad immaginare?

La nuova produzione del Teatro Le Forche domenica a Rigenera

Spettacolo
Palo del colle mercoledì 10 gennaio 2018
di La Redazione
Il laboratorio urbano Rigenera
Il laboratorio urbano Rigenera © PaloLive.it

Secondo appuntamento con la rassegna di teatro d’innovazione dal titolo “Terre promesse” a cura di Teatro dei Borgia. In scena a Rigenera domenica 14 gennaio alle ore 18:30 “That’s impossible ovvero I dispersi”, la nuova produzione del Teatro Le Forche.

Tratto da un romanzo di Cristò Chiapparino, “That’s Impossible” è il nome di una lotteria, e della trasmissione televisiva omonima di una piccola emittente locale, che porta la febbre del gioco nelle case dei telespettatori. Ben presto la lotteria diventa un fenomeno nazionale, europeo, mondiale. Vincere è pressoché impossibile: si tratta di indovinare un numero a caso, estratto tra zero e infinito. Eppure in milioni ogni settimana fanno la loro puntata, scommettono sul loro numero vincente.

Alle vicende dei tanti piccoli protagonisti che popolano questa lotteria (giocatori, presentatrice, stagista televisiva, impresario) si contrappone la vicenda (e le ragioni) dell’inventore di questo gioco, Bruno Marinetti, e di sua sorella Sofia. Marinetti ha un grande piano, una grande ragione, legata al suo passato, per cui ha messo in piedi questo perfetto congegno mondiale della lotteria.

I protagonisti portano in scena il momento di smarrimento, di caduta, di oblio che fagocita l’uomo contemporaneo. L’unico antidoto possibile a questo perdersi continuo sembra essere il denaro, il possesso. O magari ne è la causa.

Una storia che dà da pensare, che dipinge un affresco di caratteri e vicende umane diversissime tra loro ma tutte legate da un filo: quello di una lotteria impossibile da vincere, “That’s impossible”.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a Rigenera Bookshop & Bookcrossing.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette