Domani la ventunesima giornata

Calcio Palo: prosegue il campionato

L’indignazione del team manager Vito Ameruoso manifestata su Facebook

Calcio
Palo del colle sabato 10 marzo 2018
di La Redazione
Il Calcio Palo
Il Calcio Palo © Calcio Palo

Il Calcio Palo naviga in acque agitate: dopo il polverone sollevato la scorsa settimana dal comunicato ufficiale del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti che infliggeva alla squadra diversi provvedimenti disciplinari, il team manager Vito Ameruoso in un lungo post su Facebook ha manifestato il suo sdegno per quanto accaduto.

Scrive: “Ora è arrivato il momento di non stare più in silenzio. Dopo i vari fatti accaduti nella gara Calcio Palo - Real Foggia condanniamo il vergognoso atto che è successo, ma alla base di tutto ci sono le provocazioni del giocatore del Real Foggia prima della partita, durante la gara e alla fine; perché non credo una squadra che vinceva 2-1, cioè il Calcio Palo, improvvisamente inizia a litigare. Poi c'è da ricordare anche il vile gesto all'andata del giocatore del Real Foggia che, a gioco fermo, dava una testata a un nostro giocatore causandogli la frattura del setto nasale, ma non abbiamo fatta tanta pubblicità e gettando fango sulla nostra società. Vergognoso anche il comportamento dei commissari di campo che hanno scritto solo quello che hanno visto e volevo vedere, per giunta un commissario di campo venuto in viaggio con il pullman del Real Foggia: giudicate voi. Noi oggi (4 marzo n.d.r.) non ci presenteremo a Vieste per le tante minacce ricevute in questa settimana. Ripeto, condanno gli atti vergognosi sia all'andata e al ritorno, ma non si arriva a condannare un’intera società per qualche elemento. Questa rinuncia è anche una protesta verso il settore arbitrale che rilascia il referto a fine partita e quando torna a casa si inventa tutto. Siamo stanchi di tutto questo, è la seconda volta che capita questo episodio. Scrivono solo quello che vogliono vedere. In bocca al lupo a tutti e viva lo sport, in particolare il calcio, lo sport più bello del mondo”.

In questo clima di incertezza ed indignazione, il campionato prosegue: domani, ventunesima giornata, il Calcio Palo dovrebbe ospitare il Real Sannicando. Tra indisponibili e squalificati, allenatore compreso, la situazione per i biancocelesti al momento non è di certo la più rosea.

Le altre partite

Academy Sannicandro – Troia
Carpino Calcio - Vieste
Foggia Incedit – Puglia Sport Altamura
Michele Salvemini Manfredonia – Real Foggia
San Giovanni Rotondo – Sport Lucera

La classifica prima della partita

Foggia Incedit 47
Michele Salvemini Manfredonia 35
Gioventù Calcio Cerignola 34
Real Foggia 33
Real Sannicandro 30
Sport Lucera 30
San Giovanni Rotondo 23
Academy Sannicandro 23
Vieste 22
Puglia Sport Altamura 20
Calcio Palo 19
Troia 16
Carpino Calcio 10
Lascia il tuo commento
commenti