Calcio a 5

Tafferuglio nella gara contro il Locorotondo, il Dream Team chiede scusa

In un comunicato la società palese invita i tifosi a continuare ad affollare lo Sport Center

Calcio
Palo del colle venerdì 03 febbraio 2017
di Gennaro Totorizzo
Azione di gioco di Dream Team-Football Five Locorotondo © PaloLive.it

Un pomeriggio di sano sport conclusosi con episodi che con lo sport non dovrebbero avere a che fare. Il Dream Team, attraverso un comunicato ufficiale, è tornato sul tafferuglio verificatosi nel post partita disputata sabato 28 gennaio contro il Football Five Locorotondo.

La società si è scusata con i tifosi presenti, adulti e bambini, per l'accaduto: «In riferimento alla gara di sabato 28 gennaio contro il Football Five Locorotondo, non possiamo che chiedere scusa a tutti, ma soprattutto ai più piccoli per i disordini di fine partita. Purtroppo quando ci si ritrova difronte persone maleducate come è stato il portiere della squadra avversaria, che ha apostrofato giocatori e sostenitori palesi con frasi ingiuriose, c'è il rischio di concludere una bella partita e un pomeriggio di sport e divertimento con una discussione animata. Faremo di tutto come è nostra abitudine per continuare a festeggiare insieme e nel migliore dei modi, questo cammino che ci sta facendo vivere grandi emozioni! Speriamo di ritrovarvi tutti presenti e carichi per sostenere i nostri ragazzi, il nostro Dream Team!». 

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette