Opposizione e Maggioranza a confronto sugli scenari futuri del paese

Consiglio comunale dopo le dimissioni del sindaco

Tra gli argomenti di discussione riportati nell' ODG: Variazione d'urgenza al bilancio di previsione finanziario 2018/2020

Politica
Palo del colle giovedì 12 luglio 2018
di La Redazione
L'aula consiliare di Palazzo San Domenico
L'aula consiliare di Palazzo San Domenico © PaloLive.it

A distanza di una settimana dalla pubblicazione della lettera di dimissioni della sindaca Anna Zaccheo, è stato convocato un Consiglio Comunale per il giorno 13 luglio 2018.

La seduta, che avrà luogo presso la Sala Consiliare “Michele Elia” del Palazzo Comunale, inizierà alle ore 18:00 della data sopraindicata. Argomenti di discussione, come si legge nell’ODG, redatto e reso pubblico il 9 luglio, saranno i seguenti:

- COMUNICAZIONI

- VARIAZIONE D'URGENZA AL BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2018/2020 - Deliberazione Giunta Comunale n.63 del 15/5/2018

Maggioranza e opposizione si incontreranno, dunque, e inevitabile sarà un confronto che potrebbe essere determinate per i futuri scenari politici di Palo del Colle. Non dimentichiamo, infatti, che a partire dalla data in cui la Zaccheo ha annunciato le sue dimissioni, 5 luglio, dovranno decorrere venti giorni prima che il sindaco possa revocare o confermare la sua decisione.

Restano, quindi, quindici giorni in cui la Zaccheo potrà scegliere se cambiare idea o meno decretando l’eventuale arrivo di un commissario che si farebbe carico di provvedimenti di estrema urgenza. Pertanto, qualora il sindaco dovesse confermare le sue dimissioni, molti progetti avviati e ancora aperti rimarranno purtroppo in sospeso.

Lascia il tuo commento
commenti