Ultime notizie dal municipio in merito al 'primo cittadino'

Il sindaco Anna Zaccheo si è dimesso

Con una lunga lettera, la Zaccheo traccia un bilancio del suo operato e saluta i cittadini, scusandosi

Politica
Palo del colle giovedì 05 luglio 2018
di La Redazione
Il sindaco Anna Zaccheo
Il sindaco Anna Zaccheo © PaloLive.it

"Me ne vado sorridente e felice di aver fatto quel che potevo fare”(cito una bella espressione di un caro amico), sicura di averci provato senza altri fini se non quello del Bene comune, limpidamente e (perché no?) pronta a rialzarmi e a continuare su questa strada finché ci sarà qualcuno che veramente ne apprezzi i valori. Un saluto riconoscente va a tutti coloro che hanno con me collaborato all’amministrazione del Paese, sia al personale dipendente del Comune che a tutti coloro che, anche in silenzio, mi hanno sostenuta e coadiuvata.

Chiedo, infine, scusa alla cittadinanza tutta e in particolare a coloro che hanno riposto le proprie speranze di rinnovamento e di sviluppo del paese in questa compagine ma, sebbene la politica sia anche mediazione, non sempre i compromessi sono accettabili. Rassegno, dunque, oggi le mie dimissioni dalla carica di Sindaco".

Con queste parole il Sindaco di Palo del Colle rassegna oggi, giovedì 5 luglio le sue dimissioni dalla carica politica assegnatale nel giugno del 2016 in una lettera pubblicata sulla sua pagina facebook intorno alle 14.

Parole di rammarico e rassegnazione attraverso le quali Anna Zaccheo ha sentito il bisogno e il dovere di tracciare un bilancio di quanto fatto per la comunità di Palo del Colle ad oggi durante la sua amministrazione, prima di abbandonare la sua scrivania da 'primo cittadino'.


Lascia il tuo commento
commenti