Paura e apprensione

Si era barricato in casa con un fucile, 46enne portato via in ambulanza

Dopo ore di attesa, intorno alle 22, le forze dell'ordine sono entrate nell'abitazione e hanno prelevato l'uomo, poi trasportato al policlinico di Bari

Cronaca
Palo del colle martedì 17 luglio 2018
di La Redazione
Si era barricato in casa con un fucile, 40enne portato via in ambulanza
Si era barricato in casa con un fucile, 40enne portato via in ambulanza © n.c.

Paura e apprensione a Palo. Questo pomeriggio intorno alle 17 un uomo di 46 anni, a quanto pare con problemi psichici, si è barricato in un'abitazione nei pressi di via Bovio armato di fucile.

La zia con la quale vive avrebbe chiamato il 118 verso le ore 16 credendo che il nipote stesse accusando un malore. Alla vista dei sanitari, però, preso da un attacco di panico, il 46enne avrebbe reagito imbracciando un fucile e barricandosi in casa.

Sul posto sono intervenuti carabinieri, guardia di finanza, polizia locale, vigili del fuoco e soccorritori. L'ingresso di via Bovio è stato chiuso anche ai pedoni.

Solo intorno alle 22, dopo ore di trattative con un negoziatore dei carabinieri, le forze dell'ordine hanno fatto irruzione nell'appartamento e, grazie all'intervento dei militari specializzati delle 'Sos' (Squadre operative di supporto) l'uomo è stato immobilizzato e disarmato. A testimoniare il delicato stato psichico del 46enne, alcune ferite che si sarebbe appositamente procurato con un coltello. L'arma si è poi rivelata essere scarica.

A quel punto l'uomo, prelevato dall'abitazione della zia, è stato portato via in ambulanza verso il policlinico di Bari. Tuttavia le sue condizioni di salute non sembrano destare preoccupazione.

Lascia il tuo commento
commenti