Ladri in chiesa

Vandalizzata la Madonna di Juso: un grave danno per l'intera comunità

I malfattori si sono impossessati dei cavi dell'impianto elettrico e di alcuni fari

Cronaca
Palo del colle mercoledì 14 febbraio 2018
di La Redazione
La chiesetta della Madonna di Juso
La chiesetta della Madonna di Juso © PaloLive.it

Ieri, quando il priore della Confraternita di San Giuseppe Tommaso Tullo si è recato presso la chiesa della Madonna di Juso, dove avrebbe dovuto accogliere una delegazione di Biebesheim Am Rhein in visita a Palo del Colle in occasione del Palio del Viccio, si è ritrovato davanti ad uno scenario avvilente.

La chiesa del 1100, parte notevole del patrimonio storico ed artistico di Palo, è stata sfregiata dai vandali che, dopo aver forzato il cancello e scardinato il portone di ingresso, si sono impossessati di tutti i cavi dell'impianto elettrico e di alcuni fari, rendendo l'edificio inutilizzabile. È stata sporta immediatamente denuncia ai Carabinieri giunti sul posto.

La malefatta non ricade solo sulla Confraternita che, negli anni, ha investito molto per il mantenimento della cappella e le cui risorse ormai scarseggiano. Un grave danno è stato arrecato all'intera comunità palese; la chiesa, come spiega il priore Tullo, era pronta ad inserirsi nel circuito di Matera 2019, ma oggi questa opportunità sembra scemare dopo l'accaduto.

Lascia il tuo commento
commenti