Social

Palo del colle - lunedì 09 gennaio 2017 Attualità

Il punto

Emergenza neve, la quiete dopo la tempesta. Ora il pericolo è il ghiaccio

Mezzi al lavoro per liberare le strade. Escavatori e spargisale a San Vito, Madonna della Stella, Auricarro e zona 167

L'agro palese innevato © PaloLive.it
di Gennaro Totorizzo

Un timido tentativo di ritorno alla normalità. Grazie alla tregua della neve, nella giornata di ieri il territorio palese ha superato il momento più critico dell'emergenza maltempo e i lavori di rimozione dello strato nevoso dalle carreggiate e dai marciapiedi davanti alle abitazioni sono proseguiti con più celerità ed efficacia.

Numerosi gli escavatori e i trattori spargisale impegnati nelle strade secondarie non raggiunte nella giornata di sabato, come a San Vito, Madonna della Stella, Auricarro e zona 167, anche se le operazioni sono tutt'altro che terminate. Numerosi sono stati anche i cittadini che hanno contribuito attivamente ad aiutare le persone più fragili come gli anziani. 

Il pericolo maggiore, in attesa del grande disgelo, rimane il ghiaccio: spesse lastre rivestono le strade, pericolose tanto per gli automobilisti, obbligati per sicurezza a circolare con catene o pneumatici da neve, quanto per i pedoni.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo